I 5 ingredienti del successo

successoIl successo è una nozione soggettiva, se mai essa esiste. Per semplicità, supponiamo che più in alto sei sulla piramide dei bisogni di Maslow, meglio stai facendo. Per dirla in parole semplici, non si può puntare al vertice se non si ha abbastanza cibo, denaro per pagare le bollette, amore e stima per sentirsi bene con sé stessi e con il proprio essere uomo o donna. Partendo da questo presupposto, se vuoi sapere come avere successo ecco cosa puoi fare per muoverti in alto nella piramide. (altro…)


Ciao ciao Pirelli

pirelliChina National Chemical Corp (più comunemente ChemChina) ha acquistato lo scorso anno Pirelli, quinto produttore di pneumatici al mondo, concludendo un affare da 7,1 miliardi di euro che porterà l’azienda italiana, nata 143 anni fa, nelle mani dei cinesi. (altro…)


La terra dei fuochi brucia ancora…

terra-fuochiLa terra dei fuochi continua a bruciare, nell’indifferenza generale. Nonostante quello che il governo Renzi aveva annunciato in termini di bonifiche di una delle aree più inquinate in Italia, bisogna ancora partire. E intanto l’inquinamento di quest’area della Campania continua a crescere.

Caivano, Giugliano, Orta di Atella… potremmo andare avanti così ancora per 52 volte, tanti sono i comuni che ufficialmente rientrano in quest’area dove tutto è possibile e nulla è permesso: tutto è possibile in termini di inquinamento e discariche, nulla è permesso alle famiglie che ci abitano per cercare di contrastare questa situazione.

Nella terra dei fuochi ci sono copertoni abbandonati, sacchetti di immondizia, cumuli di cose da buttar via… ma questa è solo la facciata, c’è molto altro in realtà. Per poter trovare tutto, ma veramente tutto, bisognerebbe scavare, andare oltre questo muri di rifiuti che serve solo a non far vedere che cosa c’è dietro.

E allora, cosa c’è? che cosa viene nascosto? La forestale ha recensito (altro…)


Prestiti online: il 50% viene chiesto con finalità ristrutturazione e arredamento

prestitiIl mondo dei prestiti è assolutamente variopinto, ci sono soluzioni per ogni necessità, da quelle di chi vuole comprare una nuova auto fino a chi vuole andarsene in vacanza pagandola a rate, oppure per chi cerca un finanziamento per arredare casa in maniera migliore e, perché no, ottimale da un punto di vista dell’efficienza energetica.

Una delle tendenze che da qualche mese a questa parte si sta affermando è proprio quella dei prestiti per arredamento e ristrutturazione, che sono in salita rispetto ad altre finalità.

Secondo gli ultimi dati, nel 2015 oltre il 50% dei prestiti erogati da banche e società finanziarie sono stati finalizzati proprio alla casa. Sono numeri davvero interessanti, che fanno presagire bene anche per il 2016 all’interno degli stessi comparti.

A questa percentuale deve aggiungersi anche un ulteriore 16% che, invece, riguarda i prestiti finalizzati all’acquisto di un nuovo elettrodomestico, come ad esempio una TV, una lavatrice, un frigorifero e così via. (altro…)


Katherine Price Mondadori: vita da jet set

kpmSono tanti i piccoli trucchi e consigli, veri e propri segreti del mestiere, che è possibile mettere in pratica per migliorare il proprio stile ed essere una persona di classe.

Tra i leader del settore, le persone più eleganti da cui poter prendere spunto, troviamo Enzo Miccio, famoso in quanto conduttore di un programma di moda su “Real Time”, Coco Chanel, vero e proprio genio glamour / fashion, e Katherine Price Mondadori, interior designer americana famosa per aver arredato alcuni degli appartamenti e dei palazzi più lussuosi al mondo, tra cui la Torre KPM a Dubai.

Ecco alcuni consigli di stile che possiamo desumere semplicemente osservando la classe di queste tre persone, in maniera particolare la famosa interior designer americana Katherine Price.

Saper guardare gli altri. Osservare le persone e guardare con attenzione a come si comportano soprattutto nei più piccoli dettagli è sempre molto interessante. Non è un caso che esiste l’affermazione “dalle piccole cose si vede la differenza”. (altro…)


Le 5 imprese più grandi del mondo nel 2015 secondo Fortune Global

shellFortune Global 500 ha rilasciato la classifica annuale delle più grandi aziende al mondo per fatturato. Collettivamente, le più grandi 500 aziende al mondo hanno generato un fatturato di 31,2 miliardi di dollari (lo 0,5% in più rispetto allo scorso anno) mentre i profitti totali sono diminuito del 15% a $ 1,7 trilioni di dollari, anche a causa della caduta dei prezzi del petrolio. In ordine inverso, ecco le prime 5 in classifica (altro…)


Vantaggi e svantaggi dell’energia eolica

eolicoL’energia eolica, ovvero quella che sfrutta la potenza del vento, è una di quelle che rientrano nella categoria delle rinnovabili, cioè che non finiscono, che potremmo sfruttare teoricamente all’infinito. Un po’ come il sole o l’acqua, ad esempio. Oggi il mondo, troppo dipendente dal petrolio, ha bisogno di guardare a delle risorse energetiche alternative, anche perché il greggio è una risorsa che finirà e, come ci hanno dimostrato i cali di prezzo più recenti, che ha anche diversi problemi ed influenze sull’economia mondiale. (altro…)


I 5 top manager più pagati in Italia lo scorso anno

marchionneQuando si parla di manager è normale pensare subito “ma quanto guadagnano?” Partendo dal presupposto che ci sono alcuni manager che guadagnano davvero tanto rispetto ai risultati che ottengono, ce ne sono altri che, invece, per la forza delle loro decisioni e per la bontà dei risultati che sono in grado di far registrare, meritano tutto il loro stipendio, dal primo all’ultimo euro. (altro…)